Verità, Obiettività, Professionalità.

Master in ‘Manager della comunicazione pubblica’: Paolo Mieli presidente del Comitato Tecnico Scientifico. Soddisfazione da parte del presidente dell’Isg, Sebastiano Roccaro

Master in ‘Manager della comunicazione pubblica’: Paolo Mieli presidente del Comitato Tecnico Scientifico. Soddisfazione da parte del presidente dell’Isg, Sebastiano Roccaro

on Gen 26, 2017 in Attività, Comunicati Stampa, Corsi, Master

L’Istituto Superiore di Giornalismo, per la prima volta nella sua oltre sessantennale storia, parteciperà attivamente allo svolgimento di un Master universitario grazie all’accordo siglato tra l’Università degli Studi di Messina e lo stesso presidente dell’Isg, Sebastiano Roccaro. L’ateneo, nella riedizione del Master di primo livello e del Corso di perfezionamento in ‘Manager della comunicazione pubblica’, si avvarrà dunque dell’Isg. L’Istituto Superiore di Giornalismo, nell’edizione 2017-18, finanzierà sei borse di studio. Inoltre, sempre grazie alla sinergia con l’Isg, l’Ateneo ha deciso di affidare la direzione del Comitato Tecnico Scientifico, al presidente Paolo Mieli. Il Master è finalizzato alla formazione di dipendenti/collaboratori di amministrazioni pubbliche, di gestori di pubblici servizi e di imprese operanti nel settore dell’informazione, del marketing, della comunicazione e/o della pubblicità, in possesso di laurea ed anche alla formazione di giovani laureati che vogliano acquisire le competenze necessarie per l’accesso al pubblico impiego nell’ambito della comunicazione. Il piano di studi del Master prevede 1500 ore di attività formativa in 12 mesi, che consentono l’acquisizione di 60 CFU. Il Master è abilitante ai sensi della legge 150/2000 per le professioni di portavoce, addetto all’ufficio stampa (se iscritto all’Ordine dei Giornalisti), di addetto all’ufficio relazioni il pubblico, all’ufficio comunicazione strategica o istituzionale. Il Corso di Perfezionamento, che durerà 6 mesi, è finalizzato alla formazione di dipendenti/collaboratori di amministrazioni pubbliche, di gestori di pubblici servizi e di imprese operanti nel settore dell’informazione, del marketing, della comunicazione e/o della pubblicità, in possesso di diploma e almeno cinque anni di esperienza. Il Corso di Perfezionamento, che prevede 600 ore di attività formativa e consente l’acquisizione di 30 CFU, offre un corso teorico-pratico utilizzando assunti teorici e esercitazioni pratiche sulle nuove tecniche di comunicazione istituzionale. Al termine del Master e del Corso di Perfezionamento sono previsti attività di accompagnamento attraverso il monitoraggio delle carriere degli iscritti.

“Sono estremamente soddisfatto – ha dichiarato il presidente Roccaro -. È la prima volta che in Sicilia si organizza un Master in sinergia con l’università e destinato ai giornalisti siciliani. Per me è motivo di grande orgoglio, vista la situazione di grave difficoltà in cui ho dovuto lavorare in questi anni di mia presidenza”.